Lagosanto

Bambole false, sequestro e 9 denunce Gdf

Nove persone denunciate e circa 1.000 bamboline 'Lol Surprise' contraffatte sequestrate. Questo il bilancio di una operazione condotta dalla Guardia di Finanza di Ravenna e che ha riguardato alcune bancarelle e un bazar di Lido Adriano e di Lido di Classe, rei di avere esposto gli esemplari irregolari delle bambole componibili molto note e ricercate dalle giovanissime tra i 5 e 10 anni. Vendute, osservano le Fiamme Gialle, tra i 16 ed i 30 euro a seconda del modello e tra i 5 e 7 euro nella loro versione contraffatta. I Finanzieri, scoperte le false 'Lol Surprise' hanno sequestrato tutte le confezioni rinvenute e denunciato alla Procura della Repubblica di Ravenna nove venditori - otto originari del Bangladesh ed uno della Repubblica Popolare Cinese - che le hanno poste in commercio: dovranno rispondere di vendita di prodotti industriali con segni mendaci; di commercio di prodotti con segni falsi e di ricettazione.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie