Lagosanto

Massaggiatrice in spiaggia arrestata

Una massaggiatrice abusiva sorpresa in spiaggia a Ravenna è stata arrestata dalla Polizia municipale per resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale. Gli agenti, lunedì nella zona Lido di Savio, hanno notato la donna, 49 anni, avvicinarsi a una turista per farle un massaggio, attività vietata. I vigili si sono avvicinati per un controllo, ma la donna ha tentato la fuga. Prima si è nascosta tra i bagnanti, poi è fuggita nell'acqua. Raggiunta, ha iniziato a urlare frasi intimidatorie contro gli agenti e ha scagliato vari oggetti. Accompagnata al comando per l'identificazione, è stata arrestata: ieri il giudice del tribunale di Ravenna ha convalidato l'arresto con divieto di dimora nel comune romagnolo.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie